martedì 22 aprile 2014

Do You Brand? Pianificazione ed Autenticità del Personal Brand

 

Una condivisione su twitter di un bel post di Gianleandro Catania sulla Scheda di Valutazione Bilanciata di Hubert Rampersad, un successivo breve scambio di commenti e nasce, per caso e per gioco, l'idea di fare insieme un Hangout su Googleplus.

Un rapido sguardo alle agende, un veloce accordo sui temi e gli argomenti da trattare e via a "Do You Brand?" Detto e fatto!

In breve:
1. Quali sono gli effetti della prima impressione nelle relazioni personali? 

2. Quanto tempo abbiamo a disposizione per comunicare in maniera efficace? 

3. Come pianificare la comunicazione del Brand Personale e come misurare il raggiungimento degli obiettivi prefissati?


   



 Ecco sotto il video di questo primo esperimento!

 



Da visitare il primo Calcolatore di Zona di Confort di Marcus Taylor riconosciuto dalla comunità scientifica a livello mondiale.

A presto il prossimo appuntamento Do you Brand?


mercoledì 16 aprile 2014

Socialnomics 2014

 

La quinta versione per il nuovo anno del famoso "Social Media Revolution", uno dei video più interessanti e più visti sulla rivoluzione introdotta nella comunicazione dai social media, realizzato da Erik Qualman di SocialNomics.

We don’t have a choice on whether we do social media. The choice is how well we do it. Erik Qualman



 





martedì 15 aprile 2014

Il cambiamento è un viaggio


Il cambiamento è un atteggiamento mentale da allenare. La vita quotidiana di ognuno è fatta prima di tutto di cambiamento. 

 


Altrettanto diffusa è la resistenza soprattutto quella riguardante i cambiamenti che causa spesso, se prolungata nel tempo, problemi e sofferenze.

Anche se, a volte, sembra che tutto stia cambiando troppo rapidamente, il cambiamento è inevitabile e va affrontato e gestito attraverso atti pensati e deliberati

Le occasioni si presentano nel cambiamento. Alcuni credono che le persone mostrano la loro più grande crescita solo in tempi di crisi e di grandi sconvolgimenti.

Affrontare il cambiamento coinvolge l'azione.

Il potere di scegliere si manifesta in:

a. Che significato dare alle cose.

b. Cosa e come fare.

c. Su cosa focalizzarsi.

Non esistono occasioni perdute, soltanto decisioni mancate.


Una stimolante presentazione di Andrea Sales sul cambiamento.



Qualche volta l’ansia e la paura delle conseguenze ci bloccano, e allora cerchiamo di rinviare il fatidico momento della decisione o lasciamo che siano altri a decidere al nostro posto.

Non si può accontentare tutti con le proprie decisioni. Ma si può accontentare se stessi.


lunedì 14 aprile 2014

Il Progetto di Personal Brand: 2 esempi

 


Lavorare su sé stessi non è mai facile o semplice, ma diventa necessario quando vuoi sviluppare un tuo marchio personale e hai bisogno di scrivere un piano delle scelte e delle attività fondamentali per promuoverti.

Come sviluppare e scrivere un proprio piano personale?

Ecco due interessanti esempi di presentazione del proprio piano di personal branding da Giorgia Marini e Giulia Murolo.

 
Related Posts with Thumbnails