venerdì 30 agosto 2013

Personal Branding per i Coaches



Sei un brand o una commodity? Sei sei una commodity devi competere sul mercato con il prezzo e sei più facilmente sostituibile, mentre i brand tendono ad essere percepiti come unici, difendono meglio il prezzo e sono percepiti di maggior valore.

Sei un executive coach o sei un tipo particolare e ben definito di executive coach?

Un (personal) brand è una promessa unica di valore.
La tua promessa unica di valore è quello che ti distingue da tutti gli altri Coaches e ti permette di differenziarti e di essere riconosciuto.

Che cosa ti rende rilevante e convincente agli occhi dei tuoi clienti?

E' fondamentale ora pensarti come un marchio personale. Così invece di distinguerti come executive coach o leadership coach o life coach rifletti non su cosa fai ma su ciò che offri che ti rende unico.



Il processo di sviluppo del proprio personal brand è espresso dalle 3E Extract, Express, Exude: estrai (e porta alla luce), esprimi e mostra (fai trasudare letteralmente) il tuo brand personale.

Costruisci il tuo marchio personale e raggiungi il successo esprimendo il tuo autentico modo di essere attraverso messaggi chiari, coerenti e costanti.

E' chiaro ai tuoi potenziali clienti che tipo di coach sei? Come svolgi il tuo lavoro? In che modo offri valore?


   



Altri spunti sui modelli di William Arruda qui sotto:

Il personal branding per la tua carriera in 3D
Strategie di personal branding per professionisti
Che cosa è un Brand personale?


via




Related Posts with Thumbnails