domenica 10 luglio 2011

Fai un curriculum più interattivo e social


Come distinguersi dalla folla? Perchè non fare un curriculum più interattivo e sociale? Ecco alcuni utili consigli in un info-grafico.

In un mondo sempre più digitale occorre adeguare il proprio curriculum, per esempio, scegliendo dei font più facilmente leggibili sullo schermo di un computer e adeguando l'interlinea e gli spazi tra le varie parole. Usa in modo corretto maiuscole e minuscole, grassetti e corsivi.


Prova a raccontare le storie che riguardano le tue esperienze professionali e a enfatizzare i benefici che potresti portare alla azienda attraverso la tua collaborazione lavorativa.

Cerca di essere creativo ed innovativo: inserisci una foto (possibilmente sorridente) e dei link che rimandano a articoli o presentazioni o portafogli di immagini e lavori che ti riguardano.


I curricula non sono più vincolati al solo formato cartaceo, ma molti curriculum on line possono includere elementi interattivi come info-grafici, video e altri materiali che dimostrano le tue competenze e le tue capacità anche on line.

Perchè non provi anche a fare un video curriculum?


I social network possono aiutare a sviluppare nuove relazioni e a rendere più facilmente tangibili alcune competenze ed esperienze formative e professionali.

Inserisci i riferimenti ai tuoi profili sul web, facebook, l'eventuale blog, linkedin, twitter, le vcard, ecc.


Inoltre essere presenti su alcuni social network professionali come Linkedin può facilitare la ricerca del tuo profilo da parte di aziende ed agenzie del lavoro.



Alcune cose rimangono comunque sempre importanti.

Il curriculum dovrebbe essere tagliato e mirato per la posizione ed il ruolo su cui intendi candidarti.

Una lettera di accompagno è sempre necessaria ed utile.

Cerca di non usare luoghi comuni e parole ad effetto vaghe nel senso e riferibili a chiunque.

Cerca di evitare gli errori grammaticali e se possibile i refusi di battitura. Controlla più volte il testo.

Clicca sulle immagini per ingrandirle.

Altre riflessioni e consigli utili?


via

6 commenti:

  1. Interessante e condivisibile. Aggiungo che bisogna pero anche riconoscere il lavoro/settore di riferimento perchè non in tutti i casi è consigliato un curriculum innovativo e digitale. Siete d'accordo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabryts, sicuramente occorre tener conto per quali posizioni e in quali mercati si va a proporsi. Ma una ventata di innovazione (non folle) può tornare utile anche per distinguersi...
      Grazie della visita.

      Elimina
  2. Interessante, grazie. Per creare infografici si possono usare app come Visualize me (http://vizualize.me/) che generano automaticamente le info da Linkedin.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Luisa per la segnalazione!

      Altri consigli utili sugli info-grafici tra gratuiti e quelli a pagamento in questo post: http://www.maestroalberto.it/2012/07/16/indimenticabili-dati-con-le-infografiche/

      Elimina

Related Posts with Thumbnails