giovedì 24 marzo 2011

Non solo per business: è personale



Una famosa scena tratta da "Io vi troverò", un thriller d'azione del 2008 con protagonista Liam Neeson.

Certo che se ti rapiscono una figlia per venderla come schiava del sesso può essere un business per i trafficanti, ma è un affare molto personale per te.

Centinaia di scene simili sono presenti in molti film dove la giustificazione ad azioni criminali e delittuose è sempre la stessa: è solo business, non c'è nulla di personale.
Solo che per chi subisce il crimine, e molte volte perde la vita, la vicenda è decisamente personale.

Molte volte sembra che il fare business comporti l'essere al di sopra e al di fuori da qualsiasi forma di etica, e che questo valga sia per chi svolge l'attività sia chi subisce i suoi comportamenti.

Forse anche qualche tuo cliente pensa che il tuo business non sono solo affari, ma che si tratta di un'attività che coinvolge il suo sistema di vita e il suo universo di riferimento.

Anche tu potresti pensare che il tuo lavoro potrebbe non essere solo "affari", ma qualcosa che ti permette di realizzarti ed affermarti come persona. Qualcosa di molto personale.



Che cosa ne pensi? Solo business o qualcosa di più personale ti coinvolge nel tuo lavoro?
Related Posts with Thumbnails