mercoledì 15 settembre 2010

Progetta il tuo futuro: un corso per condividere




Inizia una nuova avventura professionale: il mio nuovo corso, il primo autoprodotto sul libero mercato dopo 12 anni di collaborazioni con scuole ed enti di formazione.
Un mix di emozioni: gioia, serenità ed un pizzico di ansia per riuscire a farlo conoscere.

Progetta il tuo futuro.
Un nome impegnativo, forse, ma emblematico di ciò di cui sono convinto: tutto nasce dall’oggi, dal qui e ora. Quello che faccio adesso orienta e indirizza il mio futuro. Istante per istante posso scegliere e decidere dove andare e come andarci. Prima di tutto, ma non solo, sul piano professionale.

Personal branding e business plan. La passione e l’esperienza.
La passione per il marketing personale è nata oltre 20 anni fà dalla lettura dei capitoli del classico Positioning di Ries e Trout su come posizionare la propria carriera ed il proprio business.
Queste letture si sono poi trasformate in consigli e situazioni di consulenza personale ad amici, colleghi, allievi, artisti ed aspiranti candidati politici.
Negli ultimi 10 anni, inoltre, più di 4000 ore d’aula e quasi altrettante di consulenza trascorse ad incoraggiare, sostenere, motivare professionisti, artigiani, free lance e micro-imprenditori ad avviare la loro attività in proprio e a formalizzare un business plan.

La voglia di condividere l’esperienza e la passione ha fatto nascere l’idea del corso per fornire metodologie e tecniche utili allo sviluppo di un attività professionale.

Il corso, infatti, è dedicato e studiato per i professionisti, i consulenti e i free lance.
Un mondo in cui vivo ormai da oltre 20 anni e a cui mi sento molto legato.
Un mondo dove l’esperienza si fa sul campo e ci si aggiorna in auto-formazione: ora c’è una nuova possibilità.



Il corso è innovativo non solo per i temi trattati, ma anche perché unisce alla giornata d’aula la possibilità di avere una consulenza personalizzata a distanza.
Anche questa scelta è frutto dell’esperienza, perché spesso tra il dire e il fare c’è bisogno di un confronto, di un sostegno, di un approfondimento su un dettaglio che può fare la differenza.

Una giornata d’aula divisa in due parti: la mattina ci sarà l’analisi sulle strategie da intraprendere, il pomeriggio approfondiremo gli strumenti di promozione utili anche a ottenere visibilità on line attraverso l’uso dei social network.
Tutto ciò per due ragioni: perché senza una valida strategia non ha senso promuoversi e perché la visibilità è un mezzo e non un fine.

Co-protagonista in aula sarà Anna Maria Carbone, straordinaria formatrice e consulente nata nell’ampolla dell’empatia.

La partecipazione al corso è a numero limitato: non più di 12 persone. Perché la qualità conta più della quantità.

La location è una tranquilla sala riunioni nel centro di Roma, facilmente raggiungibile per permettere a tutti i partecipanti di confrontarsi e di scambiare esperienze.

Le quote di partecipazione sono ragionevoli e credo in linea con i valori del mercato, considerato il fatto che nessun corso offre anche la consulenza ai partecipanti.

Al momento sono previste due date a Roma: 29 ottobre e 26 novembre. Più in là programmeremo il calendario per l’anno prossimo.

Programma dettagliato, orari, sede, quote di partecipazione e altre informazioni utili e dettagliate sulla pagina del blog dedicata al corso.

Sotto una breve presentazione. Ci sono anche due mini video promo.



Per qualsiasi ulteriore informazione scrivetemi pure, qui o altrove.

Se vi piace lo spirito del progetto potete condividerlo on line segnalandolo in giro.
In ogni caso grazie.
Related Posts with Thumbnails