venerdì 4 giugno 2010

Il marketing personale secondo Alessandro Prunesti



Quattro domande a colleghi ed amici professionisti. Ottavo confronto "a distanza" sul marketing personale. Oggi è la volta di Alessandro Prunesti.


Quanto ritieni sia importante oggi un approccio strutturato al marketing personale per un professionista?

Lo ritengo essenziale. Il mercato del lavoro sta cambiando notevolmente; e le aziende ricercano sempre più spesso profili professionali specializzati su aspetti particolari dei loro progetti di business.
E’ essenziale adottare le strategie migliori per farsi trovare pronti ad accogliere le sfide del mercato e le richieste delle aziende.
Nulla può essere lasciato al caso; occorre creare una strategia che prenda in considerazione non solo i social media, ma anche la cura delle proprie relazioni “offline” personali e professionali.

Quali strategie e strumenti utilizzi normalmente nelle tue attività di self marketing e promozione?

La strategia che utilizzo è quella “a rete”: curo la mia presenza online attraverso la gestione dei contenuti sul mio blog personale, su Facebook e Linkedin.
Partecipo ad eventi sull’innovazione digitale e svolgo relazioni pubbliche facendo “networking” con gli altri professionisti.
Cerco di condividere contenuti con altri professionisti e siti web che considero “nodi autorevoli” di competenze e informazione, in grado di offrire una leva di visibilità anche alle mie attività.
L’integrazione con l’offline resta fondamentale; da questo punto di vista, i libri che pubblico mi aiutano molto.

Qual è a tuo parere l'errore assolutamente da evitare nella propria promozione on line?

L’assenza di coerenza tra i diversi profili online e l’istinto di usare i social network come se si stesse facendo una chiacchierata in famiglia.

Che suggerimenti daresti a chi volesse incrementare la propria visibiltà?

Crearsi un sito ben posizionato a livello SEO, e ricco di contenuti: articoli, audio, video da integrare sui diversi social media.
Specializzarsi su una “nicchia” ancora poco frequentata.
Collaborare online con altri professionisti, condividere link, far girare la conoscenza per guadagnare autorevolezza.


Alessandro Prunesti è nato a Roma nel 1979. Svolge attività di docenza e consulenza nel campo della formazione, della comunicazione di marketing applicata ai social media e dell’Enterprise 2.0. E’ docente alla Business School del Sole 24 Ore e all’Università Europea di Roma.
E’ autore di diverse pubblicazioni sulla comunicazione di marketing e i social media.
Related Posts with Thumbnails