martedì 11 maggio 2010

Il marketing personale secondo Danilo Pontone



Terzo appuntamento "a distanza" sul marketing personale. Quattro domande a colleghi ed amici professionisti. Oggi è la volta di Danilo Pontone.

Quanto ritieni sia importante oggi un approccio strutturato al marketing personale per un professionista?

Secondo me oggi il personal marketing è un'attività decisamente importante. Non penso che vi siano però determinate tecniche da mettere in pratica per poi poter affermare che una persona stia più o meno facendo personal marketing. Io associo il termine "personal" esattamente alla persona.
Nel momento in cui decidi di essere attivo sul web ed entrare a far parte di quel mondo che viene definito web 2.0, allora ti stai mettendo in gioco, ti stai facendo conoscere e stai comunicando a qualcuno ciò che sei.
Se tutto quello che fai riesci poi a direzionarlo verso la tua attività professionale ecco che unisci due cose: te stesso e la tua professione.
Ecco che così facendo, la tua attività di marketing personale riuscirà sicuramente a trarne benefici.

Quali strategie e strumenti utilizzi normalmente nelle tue attività di self marketing e promozione?

Come dicevo nella precedente domanda, non attuo strategie particolari. Io sono me stesso sul web come anche nel mondo offline.
Per farti un esempio, la cosa a cui io tengo moltissimo è essere sempre puntuale nelle risposte a coloro che mi pongono delle domande: sia quando posso essere d'aiuto sia quando non posso.
La strategia migliore è quindi comportarmi come se avessi la persona davanti a me.
Strumenti che utilizzo? Tutti quelli che permettono comunicazione: blog in primis (altissima forza comunicativa ed espressiva). Social network: facebook; twitter; linkedin; friendfeed. Messaggistica istantanea: skype. Anche le email sono un buono strumento se usate ad hoc.
Oggi sono questi quelli che utilizzo di più e che la maggioranza conosce. Se domani ce ne saranno altri, allora userò pure quelli ;)

Qual è a tuo parere l'errore assolutamente da evitare nella propria promozione on line?

Direi sicuramente l'arroganza e la complessità discorsiva. Sul web è molto facile essere fraintesi, e anche se a te sembra di non aver fatto o detto niente di male, dall'altra parte dello schermo c'è sempre qualcuno pronto a capire male o a fraintendere i tuoi toni.
Proporsi con il piede sbagliato potrebbe avere ripercussioni anche nel lungo periodo. E' facile essere etichettati come "pessimi comunicatori".
Un'altra cosa che trovo controproducente è presentarsi solo ed esclusivamente per promuovere se stessi.
I migliori rapporti sul web li ho creati con persone professionali che però oltre alla propria attività sanno mettere in gioco anche la propria simpatia.
Il web è anche divertimento, quindi miscelandolo con la professionalità si possono ottenere grandi risultati.
Un ultima cosa da non fare? Sarò ripetitivo ma: se qualcuno ti pone una domanda, allora rispondi. Non essere indifferente!

Che suggerimenti daresti a chi volesse incrementare la propria visibilità?

Non posso rinnegare il mezzo che è stato la mia fortuna: il blog. Se vuoi farti conoscere credo che questo sia il primo passo da compiere.
Certamente è difficile, ma ci vuole costanza. Se credi di potercela fare, allora stai sicuro che la visibilità arriverà di conseguenza.
Partecipare anche sui blog di altre persone che si occupano della tua stessa attività è un ottimo metodo per farti notare. E poi...negli ultimi due anni sono rimbalzato da un forum all'altro che parlavano di web marketing.
E continuo a farlo. In questo modo le persone leggeranno sicuramente ciò che hai da dire, i consigli e suggerimenti che offri.
Fa parte del tuo personal marketing anche questo. Partecipa ovunque. Se io potessi andare a piedi in America tra due minuti ci andrei, ma non posso.
Con il web invece tutto è possibile. Fatti vedere e trovare un pò dappertutto non è difficile.
Se vuoi farti notare e renderti più visibile, di mezzi ce ne sono, alla faccia del posizionamento sui motori di ricerca :)



Danilo Pontone lavora presso una web agency dove si occupa di Seo (Search engine optimization), Sem (Search engine Marketing) e Social Media Marketing. Da più di 5 anni Blogger per passione e professione. Scrive su due blog: il primo è Hotel 2.0, dove tratta di web marketing turistico e Seo per tutte le strutture ricettive, l'altro più personale è il Blog di Danilo Pontone, nato per spezzare la routine lavorativa e per il semplice diletto di scrivere. E' anche uno degli autori del primo magazine collaborativo sul web marketing turistico: Web Travel Marketing.
Related Posts with Thumbnails